Home
Sindaco e Giunta
Consiglio
Uffici comunali
Indirizzi e numeri utili
Posta certificata
Rassegna stampa
Amministrazione trasparente
Albo pretorio
Incarichi esterni
Provvedimenti adottati
Suap Comune Milo
Aliquote IMU-TASI
Servizi demografici
Avvisi ... Comune di Milo
Pubblicazione ex art. 1 comma 32 legge 190/2012
Patto dei sindaci
Consultazione Pubblica Rapporto Ambientale VAS PRG MILO
Comunicazione ai fornitori - fatturazione elettronica
servizio civile nazionale
 
Venere di Milo
RASSEGNA DELLA MODA DELL'ARTE FEMMINILE E DELL'ARTIGIANATO TESSILE

Venere di Milo 2009

Quando si parla della Venere di Milo nella mente di molti riaffiora l’ immagine della statua di Afrodite. Fuori dalla Sicilia però, in pochi sanno che con la Venere di Milo, in un piccolo centro alle falde dell’Etna, s’intende qualcos’altro. Dal mito ha infatti simpaticamente preso spunto negli anni ‘50 l’organizzatore di un evento che può essere definito “il più antico concorso di bellezza siciliano”. Intitolato VENERE DI MILO, per anni è stato contrassegnato dal garbo e dall’eleganza sia nell’ideazione degli spettacoli che nell’individuazione delle partecipanti. Dal 2000, con la collaborazione della Provincia Regionale di Catania, e dal 2004, anche con la collaborazione dell’Ass.to Reg.le ai Beni Culturali ed Ambientali, il concorso è diventato un importante appuntamento per la moda e per l’artigianato siciliano.

VENERE DI MILO: da semplice concorso di bellezza a rassegna dell’artigianato tessile.
I tempi cambiano, e celebrare la donna solo per il suo aspetto estetico è parso quantomeno riduttivo. E così, dall’idea di esaltare una capacità storicamente femminile, ne è nato un progetto più esteso che oggi ovviamente finisce per inglobare anche l’universo maschile. La VENERE DI MILO intende continuare a coniugare l’espressione del fascino muliebre alla manifestazione della bellezza/ricchezza dell’artigianato tessile che, prevalentemente nel “manuale”, è stato sovente appannaggio delle donne. Si pensi al ricamo, il cui valore d’arte, rivalutato nel corso degli anni ‘70, ha finito per favorire delle analisi pur facendo storcere il naso ai puristi.

VENERE DI MILO, una manifestazione che spazia dall’abbigliamento alla moda di ieri e di oggi in un percorso temporale che procede dal recupero della tradizione al futuribile e che va dalla creazione dei filati, alla loro versatilità d’uso, fino alla fase ideativo/creativa degli stilisti o dei designer. Il tutto attraverso mostre, convegni, installazioni, sfilate e laboratori finalizzati a dare risalto ai mille processi creativi e realizzativi del nostro artigianato.

Il collante tra passato-presente-futuro nella VENERE DI MILO è stimolato dalle considerazioni sulla memoria, le implicazioni narrative e mitologiche, letterarie e poetiche, stilistiche e di glamour -di cui le arti applicate sono implicite portatrici- che vengono a costituire di per sé un patrimonio inesauribile e poco esplorato di ispirazioni.
La proiezione al futuribile è invece possibile con un’installazione di macchinari con i quali oggi lavorano i grandi studi di moda e di design.

Vincitrici edizioni recenti

1998 Elisa La Micela
2001 Ketty Russo
2002 Vania Russo
2003 Maria Di Stefano
2004 Irene Nicolosi
2005 Piera Manduca
2006 Chiara Barbagallo
2007 Veronica Marino
2008 Alessandra Cascone

Guida alle attività commerciali
Ciao Lucio
Seguici su Facebook
Il paese
ViniMilo 2015
Estate milese
Manifestazioni
Estate milese
Premio Musco
#Come2 Milo
Venere di Milo
ViniMilo
Milo Fest
Premio Musco
Premio Musco
Informazioni turistiche
Fornazzo villaggio ideale d'Italia
Arte
NeT
Pro Loco
Gemellaggio
Etna Marathon
Biblioteca Milo